Donnerstag 23. November 2017

Servizio dei Gesuiti per i Rifugiati

Il Servizio dei Gesuiti per i Rifugiati (JRS) è un'organizzazione cattolica mondiale che opera in oltre 50 paesi. La sua missione è quella di accompagnare, servire e difendere i rifugiati. In Europa, il JRS è presente in 12 paesi dell'UE nonché in Macedonia, Kosovo e Ucraina. www.jrseurope.org

ATTIVITA'

 

Alternative alla detenzione

 


Dal 2007 il Belgio ha ospitato famiglie di immigrati privi di documenti e richiedenti asilo in comunità piuttosto che in centri di detenzione. Ogni famiglia è seguita da un‘assistente sociale che fornisce un sostegno completo. Ogni mese JRS Belgio incontra le famiglie per monitorarne la situazione, metterle in contatto con avvocati e personale sanitario, appoggiarle nei loro rapporti con le autorità. Insieme ad altre ONG belghe JRS ha valutato questa alternativa alla detenzione e l’ha trovata più adatta alle famiglie di quanto non siano i centri di detenzione. Con questa soluzione le famiglie godono di maggiore privacy e di più sostegno ed i bambini possono frequentare le scuole locali.

PROPOSTA POLITICA

 

Prima di ricorrere alla detenzione, utilizzare delle alternative

 

Destinatari principali: Commissione Europea, Parlamento Europeo, Consiglio UE


La detenzione degli immigrati costa agli stati fino a € 190 per persona al giorno e pregiudica la salute dei migranti. Per questo  JRS Europa invita l'UE a garantire che la presunzione legale  prevista dalle norme in materia (ad esempio la direttiva rimpatri e il regolamento di Dublino III) contro la detenzione degli immigrati sia rispettata e che gli Stati membri, prima di ricorrere alla detenzione, utilizzino delle alternative.

 

The views expressed in this contribution are those of JRS. Read the full disclaimer.

http://theeuropeexperience.eu/